Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583
Bosnia Erzegovina
Turismo in Bosnia Erzegovina Visitare Bosnia Erzegovina, una guida alle città da visitare e al turismo in Bosnia Erzegovina

Bosnia Erzegovina

La Bosnia ed Erzegovina (comunemente indicata come Bosnia-Erzegovina) è uno stato situato nei Balcani occidentali che fino al 1992 faceva parte della Jugoslavia. La sua capitale è Sarajevo. Confina a nord e a ovest con la Croazia, a est e a sud con la Serbia e il Montenegro. Ha anche uno sbocco al mare sull'Adriatico, di soli 14 km e compreso nelle acque territoriali della Croazia.

È divisa in due entità: la Federazione di Bosnia ed Erzegovina e la Repubblica Serba. La popolazione della Bosnia-Erzegovina è costituita prevalentemente da bosgnacchi/bosniaci, croati e serbi.

Fino allo scoppio del conflitto nazionalista (1991-1995), la Bosnia-Erzegovina veniva considerata come esempio di Paese multietnico in cui si era raggiunto un sereno equilibrio tra le diverse comunità. I problemi purtroppo erano solo sopiti e si manifestarono ovviamente con le armi. Infatti la convivenza di etnie musulmane accanto a quelle serbe e croate non era facile. Il titolo di etnia alla popolazione di fede islamica, o di tradizione islamica venne riconosciuta nel 1961. In questo modo il governo della vecchia Federazione jugoslava intese riconoscere alla componente maggioritaria presente nella regione diritti analoghi alle altre comunità. Nei quasi dieci anni seguiti alla fine del conflitto, il quadro politico-amministrativo scaturito dagli accordi di pace ha sostanzialmente retto alla prova, anche se non bisogna dimenticare che, proprio a garanzia di quegli accordi, alcuni contingenti delle Nazioni Unite stazionano in più punti del territorio. L'ex repubblica jugoslava della Bosnia-Erzegovina è stata praticamente spartita in due zone, la Federazione croato-musulmana (51% del territorio) e la Repubblica serba (il restante 49%). Ciascuna delle due zone ha un proprio ordinamento, che soprattutto nel caso della prima, prevede una complessa gerarchia di ruoli e responsabilità volta a garantire il mantenimento di buoni rapporti di convivenza tra le etnie. Tale architettura amministrativa e politica si ripete per la Presidenza centrale della repubblica, al cui vertice stanno tre membri eletti a suffragio universale in rappresentanza delle tre etnie.

Turismo in Bosnia Erzegovina

    Bandiera Bosnia Erzegovina

    Bosnia Erzegovina

    • Superficie: 4498976
    • Capitale: Sarajevo
    • Lingua: Bosniaco, Serbo e Cr
    • Ordinamento: Repubblica federale
    • Prefisso telefonico: Bosnia Erzegovina
    • Targa: BIH
    • Moneta: Marco bosniaco

    mappa Bosnia Erzegovina Mappa Bosnia Erzegovina